In treno in Giappone

Giornata all’insegna del viaggio oggi per i Bobi che finalmente hanno sfruttato appieno il famoso (e costoso) Japan RailPass.

Prima ci siamo recati al tempio di Fushimi Inari Taisha per percorrere i sentieri che si inerpicano su per le colline attraversando i mille e più Torii che creano suggestive e affascinanti prospettive e giochi di luci e ombre.

Poi invece, nel primo pomeriggio, ci siamo spinti fino alle montagne di Takayama (che sembra un pò l’inizio della valle del Cadore) utilizzando anche il famoso Shinkasen (il famoso treno proiettile Giapponese).

E a Takayama ci aspetta un’altra delle numerose esperienze particolari previste durante questo bellissimo viaggio alla scoperta dell’oriente: due notti in un Ryokan completo di giardino Zen interno e Onsen e con un trattamento ‘full optional’ che comprende cena e colazione tipiche locali (mille assaggini differenti di qualsiasi genere di cibo, dalla carne spadellata alla zuppa di spaghetti fredda con uovo a la coque), ciabattine e kymono e camera con tatami e porte in carta di riso…poi per finire…tutti nanna sul futon!

I Bobi